PROFESSIONALITÀ E TECNOLOGIA

La Vostra salute è al centro del nostro mondo.

Laser Chirurgia

Lo studio è dotato di Laser a diodi e di un Laser ad Erbium YAG. La chirurgia Laser ha molti vantaggi sulla chirurgia tradizionale. Consente una maggior precisione di incisione, scarso sanguinamento, una modesta infiammazione e una rapida cicatrizzazione.

Microscopio otologico

La valutazione attenta del condotto uditivo e della membrana timpanica non può prescindere dall’uso di un microscopio, che mediante l’ingrandimento delle immagini, consente diagnosi altrimenti non ottenibili con la semplice luce frontale.

Fibroscopi e video-endoscopia

Per visitare con la massima accuratezza e con il massimo comfort per il paziente risulta indispensabile l’uso di fibroscopi sia flessibili che rigidi che consentano di ispezionare ogni dettaglio delle strutture di pertinenza otorinolaringoiatrica. Tali fibroscopi hanno vario diametro e vario angolo di visuale per ogni diversa situazione da esaminare e risultano ben tollerati dai pazienti. Le immagini fornite dalle fibre ottiche durante la visita vengono visualizzate in ampi monitor che consentono un notevole ingrandimento. Di ogni visita viene ottenuto sia un filmato archiviabile per meglio consentire eventuali controlli, sia reperti fotografici che vengono consegnati al paziente

Laringo-stroboscopia

La video-stroboscopia è una strumentazione che consente di illuminare le corde vocali con lampi che “congelano” il loro movimento, similmente alla luce stroboscopica delle discoteche. In questo modo si viene a creare l’illusione della vibrazione cordale ferma o rallentata nel tempo. Si rende così ben evidente l’onda mucosa delle corde vocali che produce il suono e sue eventuali anomalie. Questa strumentazione è utile a studiare accuratamente il ciclo vibratorio cordale con tutti i suoi vari parametri e consente la diagnosi di lesioni, quali zone cicatriziali o di rigidità delle corde vocali non identificabili con altre apparecchiature.

Tomografie computerizzate TAC digitale

Lo studio dispone di un sistema radiologico TAC a basso dosaggio di raggi X in grado di visulizzare in maniera tridimensionale tutte le strutture anatomiche del cranio, potendo focalizzare l’attenzione su particolari sedi con grande riduzione dell’esposizione. Un software particolare permette di valutare tessuti duri e tessuti molli e di impostare trattamenti chirurgici complessi con sistemi di simulazione.

Laser terapia

La Laser-Terapia (Low Intensità Laser Therapy) agisce tramite la stimolazione (LASER= Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) di tessuti affetti da svariate problematiche ad opera di radiazioni elettromagnetiche non ionizzanti, quindi non dannose.
Il Laser è un bio-modulatore che agisce sui tessuti con azione anti-infiammatoria, anti-edema, analgesica e cicatrizzante.
Trova utilità nel fare guarire più velocemente e togliere il dolore (immediatamente) nelle afte, nelle ulcere traumatiche, nell’Herpes simplex, nell’Herpes Zoster. Ha azione analgesica immediata nel dolore da artrite dell’Articolazione Temporo-Mandibolare (ATM) e nelle nevralgie, ha azione accelerante la riparazione nelle paralisi periferiche, stimola la salivazione nella mancanza di saliva (xerostomia) indotta da radioterapia o da Sindrome di Sjogren, riduce il gonfiore negli edemi di varia natura. Nel caso di affezioni dolorose, il dolore cessa immediatamente durante la prima seduta e gli effetti positivi in termini di cicatrizzazione delle ferite sono rapidamente verificabili.

Otocalorimetro

Lo studio dispone di un sistema radiologico TAC a basso dosaggio di raggi X in grado di visulizzare in maniera tridimensionale tutte le strutture anatomiche del cranio, potendo focalizzare l’attenzione su particolari sedi con grande riduzione dell’esposizione. Un software particolare permette di valutare tessuti duri e tessuti molli e di impostare trattamenti chirurgici complessi con sistemi di simulazione.

Impedenzometro

E’ fondamentale per valutare la funzionalità della membrana timpanica, degli ossicini (martello, incudine e staffa), nonché della tuba di Eustachio che pone in comunicazione l’orecchio medio con il rinofaringe. Con questo strumento si può stabilire se vi sono secrezioni nella cassa timpanica o retrazioni o estroflessioni della membrana timpanica con conseguenti alterazioni della trasmissione del suono all’orecchio interno. Tra le molte funzioni di questa strumentazione vi sono test che aiutano a stabilire se un abbassamento uditivo è legato all'orecchio medio, all’orecchio interno o al nervo acustico, che da esso si diparte per raggiungere le strutture encefaliche destinate a raccogliere le stimolazioni uditive.

Audiometro e cabina silente

Lo studio dispone di un Audiometro di ultimissima generazione con possibilità di eseguire l’audiometria ad alte frequenze (fino a 20.000 Hz) utile nella acufenometria quando il paziente è affetto da acufeni, le prove vocali e vari altri test. Solo il preciso inquadramento dell’abbassamento uditivo consente un eventuale corretto planning terapeutico.

Bisturi a radiofrequenza

Il bisturi a Radiofrequenza e’ uno strumento ad alta precisione e minima invasività che consente svariate applicazioni. E’ importante per la riduzione di volume dei turbinati quando sono aumentati di volume e quindi non consentendo la respirazione nasale, in quanto tale intervento può essere eseguito ambulatoriamente in anestesia locale e non risulta necessario il tamponamento nasale. E’ uno strumento che sfrutta le onde radio e, mentre per i turbinati non è necessaria alcuna incisione, per la chirurgia ambulatoriale consente tagli molto fini per consentire asportazioni o biopsie di lesioni del distretto otorinolaringoiatrico ad alta precisione di incisione chirurgica.
Inoltre l’uso della radiofrequenza è praticamente atraumatico sui tessuti circostanti, per uno scarso innalzamento termico. Perdipiù, consentendo la coagulazione durante o dopo l’incisione si riesce ad operare senza sanguinamento. La guarigione risulta veloce e senza esiti.

Video-oculografia

E’ una tecnologia moderna, sensibile e non invasiva che consente lo studio delle vertigini mediante la visualizzazione dei movimenti oculari.
Consta di una maschera dotata di due telecamere ad infrarossi che riprendono separatamente ambedue gli occhi del paziente, collegata ad una terza telecamera-ambiente che riprende le varie posizioni che il medico fa assumere al paziente. La sistematica descritta è collegata ad un monitor che evidenzia con ingrandimento i movimenti oculari dei pazienti. In base al tipo di movimenti oculari presente (la comparsa e il tipo di Nistagmo, movimento oculare patologico che si verifica nelle vertigini) è possibile diagnosticare il tipo di vertigine da cui è affetto il paziente e stabilire quindi la giusta cura.
L’esame in video-oculografia può essere videoregistrato per consentire eventuali controlli nel tempo

Radiografie panoramiche

Lo strumento per radiografie panoramiche digitali presente in studio consente in pochi secondi di ottenere immagini digitali con esposizione ad una bassissima quantità di radiazioni. Può essere utile per riconoscere la genesi odontogena di situazioni ascessuali ed indirizzare il paziente al proprio odontoiatra.

Autoclavi

“La prima cosa in uno studio medico è la sicurezza di una accurata sterilizzazione secondo rigidi protocolli. Lo studio segue un protocollo completo e internazionale di lavaggio, asciugatura, sterilizzazione a freddo in ultrasuoni e autoclavatura di tutto lo strumentario non monouso.
Le sterilizzatrici in uso sono a norma di legge e prevedono un controllo completo dell’avvenuto ciclo di sterilizzazione.

TECNOLOGIA ALL'AVANGUARDIA

Disponiamo della tecnologia più avanzata e possiamo fornirvi le immagini endoscopiche della visita effettuata.
L'attenzione ad ogni singolo paziente e l'accurato inquadramento diagnostico sono il nostro obiettivo primario.

Chiama adesso per un appuntamento.
Oppure inviaci una e-mail e sarai richiamato prima possibile.